Release details

2017-11-27 15:20 CET
  • Print
  • Share Share
en it

ITALEAF: il Consiglio di Amministrazione approva modifica deleghe ai consiglieri

COMUNICATO STAMPA 27 NOVEMBRE 2017

ITALEAF: il CdA approva modifica deleghe ai consiglieri

Il Consiglio di Amministrazione di Italeaf, holding di partecipazione e primo company builder italiano attivo nei settori cleantech e smart innovation, quotata al Nasdaq First North della Borsa di Stoccolma, ha preso atto della decisione del Presidente e Amministratore delegato Stefano Neri di rimettere le proprie deleghe al Consiglio, in ragione dei maggiori impegni assunti nella partecipata TerniEnergia SpA.
Le responsabilità del governo complessivo della Società e del Gruppo con poteri di ordinaria amministrazione, con attribuzione della firma sociale e della legale rappresentanza, restano in capo all'Amministratore delegato Monica Federici.

Italeaf S.p.A. è tenuta a rendere pubbliche queste informazioni ai sensi del regolamento sugli abusi di mercato UE. Tali informazioni sono state fornite per la pubblicazione, attraverso i referenti di seguito indicati, alle ore 15.00 CET del 27 Novembre 2017.

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società: www.italeaf.com.

Certified Adviser

Mangold Fondkommission AB, +46 (0)8 5030 1550, è il Certified Adviser di Italeaf SpA su Nasdaq First North.

Per maggiori informazioni:
Filippo Calisti
CFO - Italeaf S.p.A.
E-mail: calisti@italeaf.com

Italeaf S.p.A., costituita nel dicembre 2010, è una holding di partecipazione e un acceleratore di business per imprese e startup nei settori dell'innovazione e del cleantech. Italeaf opera come company builder, promuovendo la nascita e lo sviluppo di startup industriali nei settori cleantech, smart energy e dell'innovazione tecnologica.
Italeaf ha sedi operative in Umbria a Terni e Nera Montoro nel Comune di Narni, a Milano e Lecce; ha filiali internazionali a Londra e a Hong Kong. La società controlla TerniEnergia, quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nei settori delle energie rinnovabili, dell'efficienza energetica e del waste management, Skyrobotic, azienda di sviluppo e produzione di droni civili e commerciali nelle classi mini e micro per il mercato professionale, Numanova, attiva nella produzione di polveri metalliche per la manifattura additiva e l'industria metallurgica avanzata e Italeaf RE, società immobiliare. Italeaf detiene, inoltre, una partecipazione di minoranza in Vitruviano Lab, organismo di ricerca attivo nei settori dei materiali speciali, della chimica verde e del cleantech.

COMUNICATO STAMPA
Nov 27, 2017

HUG#2152219