Release details

2017-09-15 20:39 CEST
  • Print
  • Share Share
en it

Italeaf: sfiducia del CDA di TerniEnergia nei confronti dell'AD e dimissioni dell'ing. Piero Manzoni

COMUNICATO STAMPA 15 SETTEMBRE 2017

ITALEAF: sfiducia del Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia nei confronti dell'AD e dimissioni dell'ing. Piero Manzoni

Il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia, società quotata sul segmento Star di Borsa Italiana e parte del Gruppo Italeaf, ha approvato a maggioranza la sfiducia nei confronti dell'Amministratore delegato Ing. Piero Manzoni, prendendo atto delle dimissioni rassegnate dallo stesso Ing. Piero Manzoni, e contestando in toto le motivazioni poste dall'A.D. a fondamento delle proprie dimissioni. Il Consiglio di Amministrazione non ritiene che sussistano i presupposti per il riconoscimento di alcuna indennità in favore dello stesso.

Il Consiglio ha inoltre riconfermato le deleghe già conferite ai consiglieri dott. Fabrizio Venturi e dott.ssa Laura Bizzarri, nonché al Presidente del Consiglio di Amministrazione Avv. Stefano Neri, al fine di assicurare la stabilità e la continuità della governance della Società.

TERNIENERGIA (TER.MI), costituita nel mese di Settembre del 2005 e parte del Gruppo Italeaf, è la prima smart energy company italiana, impegnata a portare nel mondo soluzioni energetiche integrate e sostenibili. Organizzata in quattro linee di business (Technical services, Energy management, Energy efficiency e Cleantech), con circa 400 dipendenti e una presenza geografica in quasi tutti i Continenti, con sedi operative e commerciali, TerniEnergia sviluppa soluzioni, prodotti e servizi innovativi basati su tecnologie digitali e industriali per la filiera energetica.
TerniEnergia, anche attraverso le sue subsidiaries, persegue gli obiettivi di incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili, del risparmio energetico e della riduzione delle emissioni, come stabilito dalla politica ambientale europea, e partecipa attivamente alla rivoluzione energetica della generazione elettrica distribuita e delle reti intelligenti.
TerniEnergia è il partner ideale per grandi utility, operatori della distribuzione e gestori delle reti, produttori di energia, pubbliche amministrazioni, clienti industriali e investitori che intendono realizzare grandi progetti per la produzione di energia rinnovabile, sistemi e impianti moderni ad elevata efficienza energetica, soluzioni per la gestione e la manutenzione delle infrastrutture e degli impianti elettrici. TerniEnergia, attraverso una completa offerta tecnologica e commerciale, sviluppa e fornisce tecnologie, servizi e soluzioni rivolte a clienti pubblici e privati consumatori di energia. TerniEnergia è quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana S.p.A..

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società: www.italeaf.com e www.ternienergia.com

Certified Adviser

Mangold Fondkommission AB, +46 (0)8 5030 1550, è il Certified Adviser di Italeaf SpA su Nasdaq First North.

Per maggiori informazioni:
Filippo Calisti
CFO - Italeaf S.p.A.
E-mail: calisti@italeaf.com

Italeaf S.p.A., costituita nel dicembre 2010, è una holding di partecipazione e un acceleratore di business per imprese e startup nei settori dell'innovazione e del cleantech. Italeaf opera come company builder, promuovendo la nascita e lo sviluppo di startup industriali nei settori cleantech, smart energy e dell'innovazione tecnologica.
Italeaf ha sedi operative in Umbria a Terni e Nera Montoro nel Comune di Narni, a Milano e Lecce; ha filiali internazionali a Londra e a Hong Kong ed un centro di ricerca localizzato all'interno dell'Hong Kong Science and Technology Park. La società controlla TerniEnergia, quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nei settori delle energie rinnovabili, dell'efficienza energetica e del waste management, Skyrobotic, azienda di sviluppo e produzione di droni civili e commerciali nelle classi mini e micro per il mercato professionale, Numanova, attiva nella produzione di polveri metalliche per la manifattura additiva e l'industria metallurgica avanzata e Italeaf RE, società immobiliare. Italeaf detiene, inoltre, una partecipazione di minoranza in Vitruviano Lab, organismo di ricerca attivo nei settori dei materiali speciali, della chimica verde e del cleantech.

XOMUNICATO STAMPA
Sep 15, 2017

HUG#2134546