Release details

2017-06-06 06:34 CEST
  • Print
  • Share Share

Il campione olimpico e promotore della tutela della salute mentale Michael Phelps entra nel Consiglio di Amministrazione di Medibio

SIDNEY (Australia), 6 giugno 2017 (GLOBE NEWSWIRE) -- Medibio Limited (ASX:MEB) (MEB o la Società), una società di tecnologie mediche quotata ASX nota per aver sviluppato un efficace test obiettivo per la diagnosi di depressione, stress cronico e altri disturbi mentali, ha annunciato in data odierna la nomina all'interno del Consiglio di Amministrazione di Michael Phelps, il nuotatore che ha vinto più medaglie nella storia, da sempre sostenitore della causa della salute mentale.

Dopo aver abbandonato la carriera agonistica nel 2016, Phelps si è impegnato attivamente per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sull'argomento della salute mentale. Prima di questa nomina, l'ex nuotatore aveva già collaborato con il team di medici ed esperti di fama internazionale di Medibio per analizzare come la tecnologia di proprietà della Società potesse contribuire alla risoluzione delle sfide associate all'identificazione e al trattamento dei diversi disturbi mentali. Michael Phelps si è servito di questi strumenti per analizzare i propri set di dati personali e ha potuto così sperimentare in prima persona il posizionamento unico di Medibio nell'affrontare le problematiche legate alla diagnosi delle patologie mentali. 

"Sono fiero di entrare a far parte del Consiglio di Amministrazione di Medibio: ho potuto testare personalmente le tecnologie sviluppate dalla Società e sono convinto che possano avere un impatto profondo nella diagnosi dei disturbi mentali e nel fornire a coloro che ne sono interessati gli strumenti per cercare l'aiuto e il supporto di cui potrebbero aver bisogno", ha affermato Phelps. "In ambito sportivo ci si concentra principalmente sugli aspetti fisici della performance e gli atleti sono sottoposti a innumerevoli esami. Tuttavia, la salute mentale è spesso trascurata e, fino a oggi, non è mai stata analizzata a partire da dati concreti. Personalmente, la mia salute mentale è stata messa alla prova a partire dall'adolescenza, ma solo di recente, dopo aver toccato il fondo, sono riuscito a comprendere, curare e supportare questo aspetto in maniera adeguata. Un'esperienza che mi ha veramente cambiato la vita. Penso che, dal punto di vista della salute mentale, il primo passo da compiere sia l'autoconsapevolezza. Come ho potuto sperimentare direttamente (nello sport e non solo), è difficile riuscire a riconoscere le situazioni di stress e di ansia e le preoccupazioni legate alla salute mentale, e ancor più complesso è affrontarle e discuterne. Tutto questo contribuisce alla creazione di una barriera insormontabile che impedisce di ricevere l'aiuto di cui si ha bisogno. La facilità di utilizzo e l'obiettività della tecnologia Medibio svolgono un ruolo fondamentale nella diagnosi dei disturbi mentali e possono fare la differenza nella vita delle persone. Il mio obiettivo è aiutare tutti coloro che si trovano a dover affrontare queste sfide, rendendo la strada da intraprendere più semplice e comprensibile."   

Jack Cosentino, Managing Director e CEO Medibio, ha commentato: "Siamo entusiasti all'idea che Michael Phelps, grande sostenitore del tema della salute mentale, entri a far parte del nostro Consiglio di Amministrazione. Al di là dell'importante riconoscimento, questa nomina sottolinea ancor di più la necessità di formulare diagnosi oggettive nell'ambito della salute mentale, obiettivo che noi vogliamo perseguire grazie alla nostra tecnologia leader nel settore. Il contributo di Michael Phelps all'interno del Consiglio è fondamentale: basti pensare alla sua dedizione al raggiungimento dell'eccellenza nel nuoto, al suo impegno per la salute mentale e alla sua comprensione delle soluzioni basate sui dati. La sua influenza sull'opinione pubblica, inoltre, contribuirà alla sensibilizzazione riguardo a questa tematica e alle proposte concrete della diagnostica Medibio." 

Fra i più grandi atleti di tutti i tempi, Michael Phelps ha impiegato il proprio tempo e la propria fama al servizio di numerose cause filantropiche fra cui la sicurezza in acqua, la salute mentale e diverse iniziative contro il doping. Il suo impegno per la salute mentale è stato premiato di recente dalla Substance Abuse and Mental Health Services Administration statunitense (SAMHSA, amministrazione dei servizi erogati a coloro che fanno abuso di sostanze o sono affetti da patologie mentali), che nel 2017 lo ha voluto come rappresentante onorario della giornata nazionale di sensibilizzazione sulla salute mentale e lo ha insignito di un riconoscimento speciale dell'organizzazione. In aggiunta, Phelps è ambasciatore della campagna di social media #MyYoungerSelf promossa dall'associazione Child Mind Institute, con l'obiettivo di porre fine alle stigmatizzazioni sociali legate alla salute mentale e ai disturbi dell'apprendimento.

Nel 2008, l'ex atleta ha fondato la Michael Phelps Foundation con l'obiettivo di promuovere la diffusione dello sport del nuoto e di uno stile di vita salutare e attivo, soprattutto fra i bambini. Il programma della fondazione - im - è stato elaborato in collaborazione con KidsHealth.org e con la scuola di nuoto di Michael Phelps e comprende non solo formazione riguardo alla sicurezza in acqua, attività ricreative in piscina e corsi di nuoto, ma anche salute, benessere e un'istruzione volta all'individuazione di obiettivi.

Allo stesso tempo, Peter Carlisle, Managing Director della divisione Olympic and Action Sports di Octagon e agente dello stesso Michael Phelps, è stato nominato membro supplente del Consiglio. Carlisle, una delle figure di spicco nell'ambito degli sport olimpici e d'azione, ha dedicato la propria carriera alla promozione degli atleti. Ha potuto così sperimentare personalmente l'incidenza dei disturbi mentali all'interno dell'élite sportiva e come questi problemi vengano trascurati quando, al contrario, sarebbe necessario porre maggiore enfasi su sensibilizzazione, istruzione, trattamento e supporto. Prima della collaborazione con Octagon ha fondato Carlisle Sports Management, un'esclusiva agenzia di rappresentanza per atleti di livello olimpico e di sport d'azione, e ha esercitato la professione di avvocato presso lo studio legale Preti Flaherty. Ha completato gli studi in giurisprudenza alla University of Maine School of Law e ha ottenuto un Bachelor of Arts presso il Bates College.

Chris Indermaur, presidente del Consiglio di Amministrazione di Medibio, ha affermato: "Siamo orgogliosi di accogliere Michael e Peter all'interno del Consiglio. Siamo certi che il loro contributo sarà fondamentale nello sviluppo dell'innovativa tecnologia diagnostica per le patologie mentali con l'obiettivo della validazione clinica e aziendale. Non ho dubbi che tutti gli azionisti si uniranno a me in un caloroso benvenuto ai nuovi membri."

In aggiunta, la Società ha annunciato che proverà a distribuire le proprie azioni negli Stati Uniti con il simbolo Ticker "MDBIF". FINRA ha concesso alla statunitense Canaccord Genuity Inc., in quanto market maker, di avviare una quotazione del titolo con il simbolo Ticker "MDBIF". Medibio intende operare nel mercato del capitale di rischio OTCQB e provvederà a fornire ulteriori informazioni non appena disponibili.

Medibio Limited
Medibio (ASX:MEB) è una società di tecnologie mediche fondate su dati concreti che ha sviluppato un test oggettivo di supporto alla diagnosi e alla gestione di depressione, stress cronico e altre patologie mentali. Sulla base di ricerche condotte per oltre 15 anni presso la University of Western Australia, questo test si serve di un pannello di biomarcatori (brevettati e in attesa di brevetto) circadiani, del sonno e del sistema nervoso autonomo per quantificare e caratterizzare in maniera oggettiva i disturbi mentali. La diagnostica della depressione Medibio è in corso di validazione tramite studi clinici effettuati presso la Johns Hopkins University School of Medicine e l'università di Ottawa (e non solo). Questi studi clinici consentiranno al metodo Medibio di essere riconosciuto come il primo approccio approvato dall'FDA, obiettivo e basato su dati concreti. Infine, la tecnologia Medibio fornisce un metodo oggettivo per la valutazione dello stress e del benessere mentale utilizzabile anche nell'ambito del luogo di lavoro, nella tecnologia indossabile e nel mercato delle App.

 
Ulteriori informazioni: www.medibio.com.au
Richieste media negli U.S.A.:    
Nancy Thompson
Vorticom Inc.
nancyt@vorticom.com
T: + 1 (212) 532 2208
    Richieste media in Australia:

Peter Taylor 
NWR Communications
peter@nwrcommunications.com.au 
T: +61 (0) 412 036 231
HUG#2110578