Release details

2017-05-22 08:02 CEST
  • Print
  • Share Share
en it

RECORDATI ACQUISISCE DA ASTRAZENECA I DIRITTI EUROPEI DEI PRODOTTI A BASE DI METOPROLOLO

Milano, 22 maggio 2017 - Recordati annuncia la firma di un accordo con AstraZeneca per l'acquisizione dei diritti Europei che riguardano i prodotti Seloken®/Seloken® ZOK (metoprololo succinato) e la combinazione fissa Logimax® (metoprololo succinato e felodipina). Metoprololo succinato è un beta-bloccante per il controllo dell'ipertensione, per l'angina pectoris e l'insufficienza cardiaca. Il corrispettivo per l'acquisizione dei diritti è di $ 300 milioni (ca. € 270 milioni) che sarà interamente finanziato con la liquidità e linee di credito disponibili. Il closing della transazione, che è soggetto alle consuete condizioni e nulla osta regolatorie, è previsto entro le prossime settimane. Inoltre, saranno dovute royalties ad AstraZeneca per l'utilizzo dei marchi dei prodotti per un periodo concordato.

Metoprololo succinato è un beta-bloccante indicato principalmente per il trattamento di varie patologie comprese l'ipertensione, l'angina pectoris, i disturbi del ritmo cardiaco, il trattamento di mantenimento in seguito all'infarto miocardico e i disturbi cardiaci funzionali con palpitazioni. Le vendite complessive in Europa nel 2016 dei prodotti oggetto della transazione sono state di circa € 100 milioni.

"Siamo molto soddisfatti dell'accordo firmato con AstraZeneca per l'acquisizione dei diritti dei loro prodotti a base di metoprololo in Europa" ha dichiarato Andrea Recordati, Vice Presidente e Amministratore Delegato. "Il metoprololo è un farmaco ampiamente utilizzato in tutti i paesi europei e la quota di mercato ottenuta dai marchi AstraZeneca ci permetterà di rinforzare il portafoglio prodotti delle nostre filiali, in particolare in Polonia, Francia e Germania. Inoltre, le attuali vendite dei prodotti acquisiti ci forniscono anche una base per accedere a nuovi mercati e completare la nostra presenza in tutti i paesi europei. Recordati ha grande esperienza nella commercializzazione di farmaci per malattie cardiovascolari con un ampio portafoglio di farmaci per il trattamento dell'ipertensione e di patologie correlate oltre a una consolidata rete di informatori medico scientifici nei mercati europei. Questa significativa espansione del nostro portafoglio rafforzerà la nostra posizione nel mercato europeo e contribuirà a un ulteriore incremento della nostra redditività."

Recordati (Reuters RECI.MI, Bloomberg REC IM), fondata nel 1926, è un gruppo farmaceutico internazionale, quotato alla Borsa Italiana (ISIN IT 0003828271), con più di 4.100 dipendenti, che si dedica alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti farmaceutici. Ha sede a Milano, e attività operative nei principali paesi europei, in Russia e negli altri paesi del Centro ed Est Europa, in Turchia, in Nord Africa, negli Stati Uniti d'America, Messico e in alcuni paesi del Sud America. Un'efficiente rete di informatori scientifici del farmaco promuove un'ampia gamma di farmaci innovativi, sia originali sia su licenza, appartenenti a diverse aree terapeutiche compresa un'attività specializzata nelle malattie rare. Recordati si propone come partner di riferimento per l'acquisizione di nuove licenze per i suoi mercati.  Recordati è impegnata nella ricerca e sviluppo di farmaci innovativi e in particolare di terapie per malattie rare.  I ricavi consolidati nel 2016 sono stati pari a € 1.153,9 milioni, l'utile operativo è stato pari a € 327.4 milioni e l'utile netto è stato pari a € 237.4 milioni.

Per ulteriori informazioni:

Sito Recordati: www.recordati.it

Investor Relations                                                                   Ufficio Stampa                   
Marianne Tatschke                                                                 Studio Noris Morano                                                        
(39)0248787393                                                                          (39)0276004736, (39)0276004745
e-mail: inver@recordati.it                                                      e-mail: norismorano@studionorismorano.com
                                                                                    

Questa comunicazione contiene valutazioni e ipotesi su fatti futuri ("forward-looking statements" nel significato di cui all'U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995) che riflettono la migliore stima in base a quanto attualmente noto. Tali valutazioni e ipotesi, tuttavia, dipendono anche da numerosi fattori esterni, fuori dal controllo della società, e da avvenimenti incerti, che sono soggetti a numerosi rischi. I risultati futuri potrebbero differire anche sensibilmente da quanto espresso o deducibile da questa comunicazione. Le citazioni e descrizioni di "specialità etiche Recordati", soggette a prescrizione medica, vengono date solo per informare gli azionisti sull'attività della Società e non hanno alcun intendimento né di promuovere né di consigliare l'uso delle specialità stesse.

HUG#2106540