Release details

2017-05-03 21:09 CEST
  • Print
  • Share Share
en it

La bioplastica Bio-on analizzata dall'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli per verificare la Sicurezza del prodotto per l'uso da parte dei bambini. Ottenuta la dichiarazione di conformità

La bioplastica Bio-on analizzata dall'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli per verificare la Sicurezza del prodotto per l'uso da parte dei bambini. Ottenuta la dichiarazione di conformità

  • Il grado speciale della bioplastica di Bio-on, denominato Minerv Supertoys, è stato progettato in modo specifico per i giocattoli del futuro.
  • La dichiarazione di conformità chimica rilasciata dall'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli è una garanzia per la salute dei bambini.
  • Minerv Supertoys rispetta anche l'ambiente: come tutte le bioplastiche PHAs sviluppate da Bio-on è naturale e biodegradabile al 100%.
 

BOLOGNA, 3 maggio 2017 - L'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli (IISG a UL company) ha effettuato specifiche analisi sui campioni sottoposti a test di Minerv Supertoys, il nuovo tipo di bioplastica PHAs pensato e sviluppato da Bio-on per i giocattoli del futuro, e rilasciato la sua dichiarazione di conformità.

La dichiarazione di conformità chimica rilasciata dall'IISG è garanzia di sicurezza per la salute dei bambini perché numerosi test hanno dimostrato l'assenza di migrazione dalla bioplastica Bio-on di composti chimici o metallici, solventi, monomeri, plastificanti, composti aromatici, N-nitrosammine e sostanze N-nitrosabili. Come tutte le bioplastiche PHAs sviluppate da Bio-on (quotata all'AIM su Borsa Italiana) anche il grado speciale Minerv Supertoys è naturale e biodegradabile al 100%.

«Abbiamo scelto di affidare i nostri campioni all'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli - spiega Marco Astorri, Presidente e CEO di Bio-on - per eseguire le analisi stabilite dalla Direttiva Europea 2009/48/CE perché rappresenta un centro di eccellenza mondiale. La dichiarazione di conformità rilasciata dall'istituto premia la filosofia di totale sostenibilità ambientale e di massimo rigore metodologico nello sviluppo delle bioplastiche innovative che da sempre contraddistingue Bio-on e - conclude Astorri - crediamo che Minerv Supertoys possa presto contribuire ad avviare processi di profonda innovazione nel settore dei giocattoli ».

Minerv Supertoys rispetta tutte le normative internazionali in materia e va oltre le disposizioni della Direttiva Europea 2009/48/CE, comunemente denominata TDS (Toy Safety Directive), recepita ed implementata nella procedura standard internazionale per la valutazione della sicurezza dei giocattoli UNI EN 71. «Lo sviluppo di questi materiali - dice il dott. Luca Giamperi, Responsabile del Laboratorio Tecnologico di Bio-on - ha richiesto uno studio dedicato, un approccio di ricerca rigoroso che conducesse al totale rispetto delle stringenti regolamentazioni EU e USA in materia di sicurezza chimica dei materiali dedicati all'utilizzo diretto da parte dei bambini».

Oltre agli aspetti di sicurezza nel nuovo mercato delle bioplastiche è essenziale garantire la qualità del prodotto finale, l'origine della materia prima, la produzione ecologica sostenibile, la biodegradabilità naturale e totale. «Nel mondo ci sono molte aziende - spiega Giamperi - che propongono prodotti chiamati biopolimeri che in realtà non hanno una origine naturale o non sono biodegradabili ma hanno solo una origine rinnovabile (tipo bio PET o altri). In questo modo il prodotto viene commercializzato come bioplastica senza esserlo completamente essendo non biodegradabile e ricco di sostanze non ecologiche - dice Giamperi - Minerv Supertoys supera queste limitazioni offrendo un prodotto certificato e sicuro, totalmente biodegradabile in natura e altamente performante».
                                                                                                                       

Minerv Supertoys è anche un progetto di ricerca lanciato da Bio-on alla fine del 2015 con lo scopo di dimostrare che è possibile creare formulazioni specifiche, ecosostenibili e completamente biodegradabili, per realizzare giocattoli che rispettano i bambini e l'ambiente senza rinunciare a funzionalità ed estetica del prodotto finale. Il progetto è aperto a tutte le aziende del mondo impegnate nella progettazione di giocattoli e punta, entro la fine del 2017, a realizzare due tipi di bioplastiche: Minerv Supertoys type "R" rigida e resistente e Minerv Supertoys type "F" duttile e flessibile.

Tutte le bioplastiche PHAs (poli-idrossi-alcanoati) sviluppate da Bio-on, sono ottenute da fonti vegetali rinnovabili senza alcuna competizione con le filiere alimentari, garantiscono le medesime proprietà termo-meccaniche delle plastiche tradizionali col vantaggio di essere completamente eco sostenibili e al 100% biodegradabili in modo naturale a temperatura ambiente.

Video Minerv Supertoys https://www.youtube.com/watch?v=PWQihtLgZzg

Informazioni per la stampa:
Angèlia S.r.l
Simona Vecchies +393351245190 - press@bio-on.it - Twitter @BioOnBioplastic

Bio-on S.p.A.

Bio-on S.p.A., Intellectual Property Company (IPC) italiana, opera nel settore della bio plastica effettuando ricerca applicata e sviluppo di moderne tecnologie di bio-fermentazione nel campo dei materiali eco sostenibili e completamente biodegradabili in maniera naturale. In particolare, Bio-on sviluppa applicazioni industriali attraverso la creazione di caratterizzazioni di prodotti, componenti e manufatti plastici. Dal febbraio 2015 Bio-on S.p.A. è anche impegnata nello sviluppo della chimica naturale e sostenibile del futuro. Bio-on ha sviluppato un processo esclusivo per la produzione della famiglia di polimeri denominati PHAs (poliidrossialcanoati) da fonti di scarto di lavorazioni agricole (tra cui melassi e sughi di scarto di canna da zucchero e di barbabietola da zucchero). La bio plastica così prodotta è in grado di sostituire le principali famiglie di plastiche tradizionali per prestazioni, caratteristiche termo-meccaniche e versatilità. Il PHAs di Bio-on è una bio plastica classificabile al 100% come naturale e completamente biodegradabile: tali elementi sono stati certificati, da Vincotte e USDA (United States Department of Agriculture). La strategia dell'Emittente prevede la commercializzazione di licenze d'uso per la produzione di PHAs e dei relativi servizi accessori, lo sviluppo di attività di ricerca e sviluppo (anche mediante nuove collaborazioni con università, centri di ricerca e partner industriali), nonché la realizzazione degli impianti industriali progettati da Bio-on.

Emittente
Bio-On S.p.A. 
Via Dante 7/b 
40016 San Giorgio di Piano (BO) 
Tel: +39 051 893001 - info@bio-on.it 

 
Nomad   
EnVent Capital Markets Ltd
25 Savile Row W1S 2ER London
Tel. +447557879200
Italian Branch
Via Barberini, 95 00187 Roma
Tel: +39 06 896.841 - pverna@envent.it
Specialist
Banca Finnat Euramerica S.p.A. 
Piazza del Gesù, 49
00186 Roma
Lorenzo Scimia
Tel: +39 06 69933446 - l.scimia@finnat.it

HUG#2101625