Release details

2017-03-24 19:26 CET
  • Print
  • Share Share
en it

ITALEAF: il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia approva il Piano di Stock Grant 2017-2019

COMUNICATO STAMPA 24 MARZO 2017

ITALEAF: il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia approva il Piano di Stock Grant 2017-2019

Il Consiglio di Amministrazione di TerniEnergia, riunitosi in data odierna, ha deliberato, con parere favorevole del Comitato per la Remunerazione, un piano di incentivazione e fidelizzazione (il "Piano di Stock Grant 2017-2019" - il "Piano") basato sulle azioni della Società a favore del top management.
Il Piano prevede l'attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società subordinatamente al raggiungimento di determinati obiettivi di performance legati al valore della Società ed al corso del titolo.
Il Piano, che sarà sottoposto all'approvazione dell'Assemblea, intende (i) legare la remunerazione dei soggetti individuati come beneficiari del Piano all'effettivo rendimento della Società e alla creazione di nuovo valore per TerniEnergia, come anche auspicato nell'ambito del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate; (ii) orientare le risorse chiave aziendali verso la creazione di valore e strategie per il perseguimento di risultati di medio-lungo termine; (iii) allineare gli interessi dei beneficiari del Piano a quelli degli azionisti ed investitori; (iv) introdurre politiche di retention volte a fidelizzare i beneficiari del Piano ed incentivare la loro permanenza nella Società ovvero nel Gruppo TerniEnergia; (v) motivare e fidelizzare il management attuale della Società, nonché sviluppare le capacità della Società di attrarre potenziali nuovi manager, in linea con le pratiche di mercato del settore di riferimento.
Le azioni a servizio del Piano deriveranno da un apposito aumento gratuito del capitale sociale, ai sensi dell'articolo 2349, comma 1, del Codice Civile, da deliberarsi da parte dell'Assemblea straordinaria.
Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di sottoporre all'Assemblea l'approvazione del suddetto aumento di capitale scindibile per massimi Euro 2.959.862, corrispondenti a massime n. 2.354.478 azioni ordinarie della Società, mediante l'utilizzo di un'apposita riserva di utili vincolata a servizio del Piano, da prelevarsi da una preesistente riserva di patrimonio libera, alimentata da utili indivisi.
Oltre alle suddette proposte sarà sottoposta all'approvazione dell'Assemblea in sede straordinaria la modifica dell'art. 5 dello Statuto Sociale.
Il CDA ha stabilito di conferire al Presidente e Amministratore Delegato, Stefano Neri, il mandato di convocare l'Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti di TerniEnergia S.p.A. per deliberare sul piano di Piano di Stock Grant 2017-2019, l'Aumento di capitale e sulle modifiche statutarie.
Per ulteriori informazioni si rinvia al documento informativo ai sensi dell'art. 84-bis del Regolamento Emittenti e alle relazioni illustrative sugli argomenti all'ordine del giorno dell'Assemblea ordinaria e straordinaria che saranno messi a disposizione degli azionisti nei modi e nei termini prescritti dalla legge.
Il Consiglio di Amministrazione ha, infine, esaminato e approvato la Relazione sulla Remunerazione che sarà pubblicata e resa disponibile sul sito internet della Società (www.ternienergia.com), stabilendo il compenso spettante agli Amministratori Esecutivi e le linee guida per la remunerazione dei dirigenti con responsabilità strategiche, secondo le migliori best practice.

TERNIENERGIA (TER.MI), costituita nel mese di Settembre del 2005 e parte del Gruppo Italeaf, è la prima smart energy company italiana, impegnata a portare nel mondo soluzioni energetiche integrate e sostenibili. Organizzata in quattro linee di business (Technical services, Energy management, Energy efficiency e Cleantech), con circa 500 dipendenti e una presenza geografica in quasi tutti i Continenti, con sedi operative e commerciali, TerniEnergia sviluppa soluzioni, prodotti e servizi innovativi basati su tecnologie digitali e industriali per la filiera energetica.
TerniEnergia, anche attraverso le sue subsidiaries, persegue gli obiettivi di incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili, del risparmio energetico e della riduzione delle emissioni, come stabilito dalla politica ambientale europea, e partecipa attivamente alla rivoluzione energetica della generazione elettrica distribuita e delle reti intelligenti.
TerniEnergia è il partner ideale per grandi utility, operatori della distribuzione e gestori delle reti, produttori di energia, pubbliche amministrazioni, clienti industriali e investitori che intendono realizzare grandi progetti per la produzione di energia rinnovabile, sistemi e impianti moderni ad elevata efficienza energetica, soluzioni per la gestione e la manutenzione delle infrastrutture e degli impianti elettrici. TerniEnergia, attraverso una completa offerta tecnologica e commerciale, sviluppa e fornisce tecnologie, servizi e soluzioni rivolte a clienti pubblici e privati consumatori di energia. TerniEnergia è quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana S.p.A..

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sui siti internet delle Società: www.italeaf.com e www.ternienergia.com.

Certified Adviser

Mangold Fondkommission AB opera come Certified Adviser per Italeaf sul mercato NASDAQ OMX First North.
Per maggiori informazioni: 
Filippo Calisti
CFO - Italeaf S.p.A.
E-mail: calisti@italeaf.com

Mangold Fondkommission AB
Tel. +46 (0)8 5030 1550
info@mangold.se

Italeaf S.p.A., costituita nel dicembre 2010, è una holding di partecipazione e un acceleratore di business per imprese e startup nei settori dell'innovazione e del cleantech. Italeaf opera come company builder, promuovendo la nascita e lo sviluppo di startup industriali nei settori cleantech, smart energy e dell'innovazione tecnologica. 
Italeaf ha sedi operative in Umbria a Terni e Nera Montoro nel Comune di Narni, a Milano e Lecce; ha filiali internazionali a Londra e a Hong Kong ed un centro di ricerca localizzato all'interno dell'Hong Kong Science and Technology Park. La società controlla TerniEnergia, quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nei settori delle energie rinnovabili, dell'efficienza energetica e del waste management, Skyrobotic, azienda di sviluppo e produzione di droni civili e commerciali nelle classi mini e micro per il mercato professionale, Numanova, attiva nella produzione di polveri metalliche per la manifattura additiva e l'industria metallurgica avanzata, e Italeaf RE, società immobiliare. 

COMUNICATO STAMPA
Mar 24, 2017

HUG#2090617